BOLDRE ACHERMANN





TELL IMPRO & SPONTANEOUS INVENTIONS

the Art of Duo

Si incontrano, si siedono comodi su due poltrone old-style e che fanno?....raccontano delle storie!

Il linguaggio espressivo di questo originale duo non passa attraverso il solito cabaret...a volte semplicemente lo sfiora e basta. L’intento di questo duo è quello di coinvolgere senza limiti il pubblico nell’arte dell’improvvisare; arte viva e vivida che passa attraverso il corpo. Abbattono pacificamente la “quarta parete” che divide gli artisti dagli ascoltatori con espedienti di volta in volta sorprendenti, disarmanti e gioiosi. Il pubblico così si ritrova attivamente coinvolto nel sacro gioco della creazione spontanea.

E’ un duo quindi sperimentale ma non spremi-mentale.

D’altro canto lo spirito e la spiritosità non possono che fare amicizia ed incontrarsi durante le virtuose evoluzioni vocali dei due.

Voci dal potenziale timbrico che sorprende sempre, le emissioni estreme ed il canto difonico di Oskar si miscelano con le mordibe colorature di Thomas che poi passa al sax alto mentre Oskar lo accompagna con un funambolico batterismo dai timbri inconsueti. Con un linguaggio privo di parole ma non certo privo di significati i due ci raccontano il vissuto quotidiano che appartiene a tutti sino a portarci davanti a nuovi orizzonti appena immaginabili.